Disturbi d’ansia

Che cos’è l’ansia?

“E' la coscienza di sensazioni corporee collegate alla paura.”

– Damasio e Paknsepp

Questo significa che l’ansia e la paura sono strettamente connesse nonostante abbiano delle specificità. 
Nella paura il pericolo è collocato “fuori” mentre nell’ansia ciò che viene percepito come pericoloso e miniaccioso è “dentro”. 
La paura è connessa a qualcosa di oggettivo, reale e percepibile mentre l’ansia è una condizione più soggettiva, difficile da osservare e riconoscere per chi non la vive.
Per questo chi ne soffre spesso si sente solo, incompreso e senza il supporto empatico necessario al suo benessere psico-fisico.

Sperimenti l’ansia quando vivi qualcosa dentro di te dalla quale senti di doverti proteggere

Quel “qualcosa” sono i tuoi sentimenti.

Dunque se da una parte l’ansia è una strategia che protegge, dall’altra rischia di diventare ciò che causa un distacco progressivo dal proprio sentire.

Ciascuno deve organizzare il caos che ha dentro di sè

F. Nietzsche

Avere l’ansia in alcune situazioni è fisiologico ma allora perchè l’intensità di questa emozione può diventare così invalidante da delineare un vero e proprio “disturbo”?

La risposta è nella memoria del sistema emotivo creato per la vita nella giungla. 

Se nella preistoria ci si proteggeva dai predatori, oggi ci si protegge dalla perdita della relazione

E’ questo che ci spaventa e terrorizza.

I disturbi d'ansia sono:

In ogni disturbo il contesto rappresenta uno stimolo, ciò che innesca la risposta difensiva, non il problema profondo.

L'ansia parla di te:
del tuo legame di attaccamento,
delle tue strategie relazionali,
dei tuoi tratti di personalità.

La comprensione di questi elementi e della loro reciproca connessione, unita ad una presa in carico parallela riguardante la gestione quotidiana dei sintomi e la riduzione del loro potere invalidante sulla quotidianità, sono elementi necessari per la cura del disturbo d’ansia.

CONSULENZA PROFESSIONALE

STRUMENTI: colloquio, carta e penna, fotografie.
COSA SERVE: stanza tranquilla con pc/smartphone e connessione stabile + quaderno personale

Sei interessat@ a questa consulenza? Fissa qui una call conoscitiva!